AUTORI 2014

 

PAGINE d'AUTORE

Serate incontro con gli autori locali

 

Giovedì 6 febbraio 2014 - ore 21.00

Pietro Boninsegna

MERICORDO

- Edizioni Imprimenda –

 
 

Sessantasei racconti attraverso i quali l’autore ricorda gli anni quaranta, quelli della sua infanzia.

All’inizio la guerra è in corso: bombardamenti, distruzioni, perdita della casa e abbandono del paese...

Poi il ritorno e la ripresa della vita. Sono descritti mestieri, usanze, divertimenti, modi di vivere che oggi sembrano di un altro mondo. Mancava quasi tutto ma la povera gente trovava comunque il modo di fare festa...

Ogni racconto è un piccolo romanzo. Tutti gli avvenimenti sono descritti con una dovizia di particolari che impressiona. Leggendo tornano a vivere i ricordi nascosti nei polverosi bauli della memoria.

   

Giovedì 13 febbraio - ore 21.00

Daniela Zampirollo   

TI TENGO D’OCCHIO

Io e il signor Parkinson

quattro anni dopo

- Apogeo Editore-

 

Daniela Zampirollo, dopo alcune raccolte di poesie e di un suo primo libro in prosa Era d’estate, io e il signor Parkinson, in questa sua seconda opera, pur davanti all’inasprirsi del male, si manifesta come una cascata di vita che travolge il lettore con la sua energia e l’intensa voglia di vivere. La grande determinazione dell’autrice sfocia nella capacità di ascoltarsi fino in fondo e diagnosticare lei stessa i disturbi che avverte, registrando puntualmente tutte le sue sensazioni ed emozioni, a volte belle, a volte brutte: così le annota tutte, spinta dal bisogno impellente e salvifico che la spinge a scrivere, sia in prosa che in poesia. Così ci regala una vera lezione di vita, momenti preziosi, che ci fanno provare e condividere con tanta commozione i suoi stati d’animo.

Interverranno alla serata:

Dott. Eraldo Barcaro
Neurologo ospedale di Rovigo e di Porto Viro

Dott.ssa Maria Libera Santato
Presidente Associazione Parkinson Rovigo & Amici

 

   

Giovedì 20 febbraio - ore 21.00

Giuliano Visentin

DESTINI SOSPESI

- Maremmi Editori Firenze – 

 

La storia di un giovane disadattato che, attraverso una serie di vicissitudini e sofferenze, ma grazie a una grande forza di volontà, riuscirà a ritrovare se stesso e a realizzarsi pur nel perdurare del dolore e delle disillusioni della vita. Ad aiutarlo nel suo cammino impervio ci saranno tre donne che, in ruoli diversi, lo accompagneranno nelle sue esperienze...

 

Giovedì 6 marzo - ore 21.00

Anita Gallimberti

L’ARCOBALENO

NELLE DONNE

Cortometraggio contro la violenza sulle donne

- Sceneggiatura, regia e produzione di Anita Gallimberti -

 

Rovigo, 29 luglio 2013 – Settanta interpreti, quasi tutte donne italiane e straniere, ma anche bimbe con le mamme, sposi e studentesse. Le loro storie sono finite davanti alla macchina da presa che ha colto emozioni, a volte sofferenze, ma sempre una grande speranza per il domani. ‘L’arcobaleno nelle donne’ si intitola il film girato dalla sceneggiatrice e regista Anita Gallimberti, che ha voluto con i suoi ciak fare un regalo alle donne e alle bambine di domani. Una grande impresa rosa in pellicola. Sono stati cinque mesi di lavorazione che hanno coinvolto quattro Comuni che hanno patrocinato il progetto: Adria, Loreo, Papozze, e Porto Tolle. Il progetto vuole essere un passo avanti contro la violenza ma anche un tentativo per favorire l’integrazione.

(Il Resto del Carlino – ROVIGO)