La Rassegna in Dettaglio

 

8 novembre - ore 21,15

 

TANGO MONSIEUR?

SCHERZO TRAGICO IN UN PROLOGO E IN UN EPILOGO

DI ALDO LO CASTRO

 

La vita di un incallito “Don Giovanni” è in pericolo: quattro donne, invitate, all’insapute l’una dell’altra a casa di lui, si scoprono mogli o fidanzate dello stesso uomo che, però, ha lasciato furbescamente al fedele maggiordomo la risoluzione del caso. Le donne, tutte innamorate, si sentono tradite in egual misura; la loro rabbia e rivalità si trasforma allora in complicità. E’ a questo punto che l’immaginazione e la fantasia femminili si addentreranno laddove il comune buon senso consiglierebbe di non spingersi… Padrone e servitore ne faranno le spese.

 

www.lafilodrammatica.it

 
 

15 novembre - ore 21,15

 

QUEI CARI PARENTI...

COMMEDIA BRILLANTE IN TRE ATTI IN DIALETTO VENETO

DI ARNALDO BOSCOLO

 

In una villetta fuori le mura Gilmo Dal Molin si gode la tranquillità dopo una vita passata in giro per il mondo come primo oboe nell’orchestra del Metropolitan .

A disturbare la sua quiete si presenta il fratello Silvio,  che gli annuncia l’arrivo dello sprovveduto zio Orazio, indebitato fino al collo, costretto a lasciare la sua casa “più presto che in pressia”.

Gilmo e sua moglie, entrambi di animo generoso, accettano di ospitarlo non sapendo che questo sarà l’inizio di una serie di malaugurati  eventi, che indurranno il maestro e la sua consorte ad abbandonare il loro dolce nido per tornare a girare il mondo.

 

Il primo lavoro con la regia di Annarela Pasotto viene ripresentato al pubblico con nuovi interpreti ed un copione lievemente riadattato rispetto alla prima edizione. Rimane immutato il ritmo coinvolgente della commedia e il susseguirsi di situazioni comiche dalle prime battute sino  alla conclusione finale. 
 

22 novembre - ore 21,15

PRIMA ASSOLUTA

23 novembre - ore 16,30

replica

 

IL CLAN DELLE VEDOVE

COMMEDIA BRILLANTE IN DUE ATTI

DI GINETTE BEAUVAIS GARCIN

 

Un banale incidente rende vedova Rosa Stelmi.

Marcella e Gilda, inseparabili e fidate amiche, anch'esse vedove, la sostengono con la loro presenza e il loro affetto. Dopo un primo momento di dolore e smarrimento, tra una confidenza e l'altra,  capiscono che in fondo la condizione vedovile non è del tutto spiacevole, soprattutto se paragonata ad una vita coniugale fatta di rinunce e dedizione incondizionata. Nasce così un "Clan" costituito dalle tre amiche che vogliono godersi al meglio tutti i piacerei e le opportunità che la vita ha ancora da offrire, riscattandosi dalla quotidianità delle loro esistenze di mogli fedeli e dedite alle cure domestiche.

Ma come un fulmine a ciel sereno si presenta alla loro porta Sofia Chiari , che senza mezze parole, dichiara di essere stata per anni l'amante del marito di Rosa....

 

Terzo lavoro alla regia per Annarela Pasotto, dopo Quei Cari Parenti e Assassinio in casa Wilson, si avvale di un cast quasi esclusivamente al femminile, una prima assoluta nel repertorio del Gruppo Teatrale CIC El Canfin!

 
  

29 novembre - ore 21,15

E...20 INSIEME!!!

momenti di scena a cura del CIC El Canfin - Gruppo Teatrale

 

Serata interamente dedicata ai lavori teatrali interpretati con successo dagli attori del Gruppo Teatrale dove sarà nuovamente possibile assistere alle scene più divertenti, brillanti e commuoventi di Sganarello, overo el cornuto immaginario, La casa nova, Da l'Ombra al Sol, Gildo Peragallo Ingegnere, El Refolo. Serata che, come ogni compleanno che si rispetti, si chiuderà con brindisi finale e taglio della torta offerta al pubblico presente.