La Rassegna in Dettaglio 2015

Centro Iniziativa Culturale “EL CANFIN” presenta:

TEATRO AL MULINO

Rassegna di teatro amatoriale

 

  

Sabato 7 novembre, ore 21.15

ABC Teatrale di Porto Viro

“RISO E FAGIOLI”

di Enea Marangoni

 

In uno sperduto paesino della provincia Polesana, “Marcello” giovane ristoratore e il suo chef “Giulio”, vivono la loro quotidianità lavorativa assieme ai compaesani, normali avventori del loro bar-trattoria. Il quieto vivere della trattoria viene turbato dalla visita di una signora tanto distinta quanto spregiudicata imprenditrice della ristorazione, a caccia di novità culinarie in tutto il mondo. Colpita dal loro piatto più leggendario, il famoso “riso alla canarola”, cerca di carpire con ogni mezzo il segreto di questa locale pietanza tradizionale, ma come ogni segreto che si rispetti, il mistero che lo avvolge è sempre sorprendente.    

 

 

Sabato 14 novembre, ore 21.15

I Sbregamandati di Polesine Camerini

“TROPPA GRAZIA

SANT'ANTONIO”

di Walter Marescotti

 

Racconta la storia della famiglia Miseria, gente poverissima, che vive in una casa squallidissima, patisce la fame e sembra non trovi soluzione alla propria miserabile condizione.

Un giorno arriva l'occasione che sembra poter finalmente cambiare le sorti dei Miseria. Con la complicità del Conte Max viene organizzato un imbroglio ai danni della ricca famiglia del Conte Carlin; ma, tra continui equivoci e colpi di scena, riuscirà l'inganno ad andare a buon fine e a far guadagnare un po' di soldi alla famigliola di spiantati?

 

 

Sabato 21 novembre, ore 21.15

La Tartaruga di Lendinara

“IO, MIA MOGLIE E...

SUO MARITO”

di Aldo De Benedetti

 

Una casa elegante, una serena coppia borghese, lei, Luisa bella e raffinata, lui, Carlo illustre avvocato, un’affezionata servitù: in questa dorata tranquillità scoppia il dramma. Luisa non riconosce più il marito e vuole cacciarlo di casa. Per risolvere il problema, Carlo chiama un

famoso psichiatra il quale viene a trovarsi piacevolmente coinvolto nello studio di questa follia

temporanea di Luisa che riconoscerà lui come marito. L’intervento di altri coloriti personaggi

rende brioso e frizzante questo singolare gioco a tre. Commedia divertente, attuale con un tema universale senza tempo e senza luogo e con un epilogo che suggella la morale consolatoria del

“chi la fa… l’aspetti”.

 

 

Sabato 28  novembre, ore 21.15

Compagnia Sotto Sopra di Bagnoli

“EL CIACCIARON

IMPRUDENTE”

di Carlo Goldoni

 

Il signor Ottavio, non riesce a frenar la lingua che si dice “ferisca piùdella spada”, e questo suo essere schietto e spregiudicato, “senza peli sulla lingua” appunto, dà adito a duelli, liti, equivoci e bizzarre schermaglie con le serve di casa della sua amata Beatrice.

Il suo essere loquace induce la giovane Rosaura, figlia di Pantalone, a fuggire di casa in cerca di uno “sposo” facendo infuriare il vecchio padre. Una commedia quindi divertente e spassosa, un bel viaggio nella drammaturgia goldoniana, per divertire e divertirsi. Visita il sito

 

  Presso il Centro Civico “il Mulino”

Vicolo Einaudi - Baricetta

 

INFO:  340 1045590